Lingue di gatto
PREPARAZIONE: 15 min
COTTURA: 12 min
PRONTO IN: 27 min

Il famoso dolce lingue di gatto sono dei biscotti molto sottili ed allungati che rimandano alla tipica forma della lingua del gatto. Sono un classico della pasticceria italiana, dalla croccantezza inconfodibile e allo stesso tempo dal gusto unico. Da accompagnare all’ora del tè, o anche con un po’ di gelato o per guarnire delle torte. Sono ideali per ogni tipo di ricorrenza e adatti a tutti… dagli adulti ai più piccini!

INGREDIENTI

  • 100 gr. burro
  • 100 gr. zucchero a velo
  • 100 gr. farina
  • 100 gr. albumi

ISTRUZIONI

1Per preparare le lingue di gatto, ponete il burro a temperatura ambiente in una ciotola ed aggiungete lo zucchero a velo; iniziate a lavorarli insieme con le fruste. Otterrette una crema liscia e morbida. Separate a questo punto gli albumi dai tuorli e aggiungete metà dose di albumi al composto con burro e zucchero a velo.

2Versate metà dose di farina setacciata un po’ per volta e unite anche l’altra metà degli albumi e della farina. Continuate ad amalgamare tutto con le fruste, fino ad avere un composto omogeneo. Trasferite il composto in una
sac-à-posche e ponetela in frigo per 10 minuti. Trascorso questo tempo preparate una teglia rivestita con carta forno e con la sac-à-posche formate delle strisce che rimandano alla lingua di gatto.

3Una volta terminate la vostre lingue di gatto, grazie all’aiuto della sac-à-posche, fate cuocere i biscotti in forno a 120° per circa 8 minuti. Quando appariranno leggermente dorati nei lati, potete sfornarli. Lasciateli raffreddare per qualche minuto ed i vostri deliziosi biscotti saranno pronti per essere gustati fino all’ultima briciola!

Rispondi